Facebook Twitter Trip advisor Google Pinterest Instagram
Sweet Hotel

Territorio

Iniziate a conoscerla in modo insolito, visitando alla sera, quando il sole non c’è più, la sua bellissima Piazza dei Signori: verrete rapiti dalla bellezza della Basilica di notte, che si affaccia su questa piazza dominando la vista.

 

Intorno a questo luogo affascinante si anima il centro storico di Vicenza.

 

Concedetevi una tranquilla passeggiata  guardando le vetrine dei negozi, gustando un buon gelato oppure… fate una pausa sedendovi in uno dei tavolini del Caffè Garibaldi, il più prestigioso caffè di Vicenza reso ancora più bello da una originale ristrutturazione.

 

Vicenza vi accoglie così, con la sua posizione elegante, alle pendici settentrionali dei monti Berici sulle sponde del fiume Bacchiglione e con la definizione per cui è conosciuta in tutto il mondo: la città di Andrea Palladio, l’architetto che nel tardo rinascimento realizzò proprio qui le sue migliori e più rilevanti architetture.

 

Vi citiamo un'opera tra tutte, il Teatro Olimpico, unico teatro in legno del '500 ancora esistente al mondo. Ma di Vicenza sono bellissimi anche i luoghi più nascosti: raggiungete a piedi Ponte San Michele e godetevi da qui uno degli scorci più pittoreschi della città. Non perdetevi il fascino di Palazzo Thiene, che si affaccia sulla piccola e straordinaria Contrà Porti: rimarrete stupiti dalle sue straordinarie facciate adorne di dipinti,dagli stucchi, dai pavimenti lignei e dai suoi soffitti affrescati.

 

Dal 1994, Vicenza ha un nuovo motivo di orgoglio: la città infatti è stata inserita tra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO, di cui sono parte anche le ville palladiane del Veneto (dal 1996).

visualizza Vicenza sulla mappa >